l’altro fiato

.. Dal 1968 al 1988 ho lavorato come trombonista, pianista, cantante, arrangiatore, turnista in orchestre e produzioni di musica leggera – Regolarmente iscritto all’ EMPALS con la qualifica di “orchestrale generico” (..tengo molto a questa qualifica)

.. oggi, riposta la coulisse nell’astuccio dei ricordi, ritrovo il suono asciutto, calmo, privo di vezzi e idiosincrasie del trombone a pistoni, più adatto a raccontare le “storie minime” di quest’ ultimo tempo. Storie senza inizio e senza fine. Brevi attimi di respiro e aria libera.

Youtube …”